Pro e contro dell’investimento offshore dopo le ore di mercato

Anche con l'attività di investimento offshore, ci sono sempre periodi in cui il mercato associato a un determinato paese è chiuso. In questo caso, puoi comunque prendere accordi per ordini che possono essere evasi non appena il mercato apre il giorno lavorativo successivo. Prima di scegliere di tuffarsi nelle acque dell'investimento offshore fuori orario, è bene informarsi un po' su come funziona il processo e su ciò che devi considerare prima di avviare qualsiasi tipo di transazione.

Investire offshoreAnche con l’attività di investimento offshore, ci sono sempre periodi in cui il mercato associato a un determinato paese è chiuso. In questo caso, puoi comunque prendere accordi per ordini che possono essere evasi non appena il mercato apre il giorno lavorativo successivo. Prima di scegliere di tuffarsi nelle acque dell’investimento offshore fuori orario, è bene informarsi un po’ su come funziona il processo e su ciò che devi considerare prima di avviare qualsiasi tipo di transazione.

Investire dopo le ore

Una delle prime cose da capire è che l’investimento fuori orario si basa sul fuso orario in cui si trova il mercato in questione. In un ambiente offshore, il tuo fuso orario è più o meno irrilevante ai fini della creazione degli ordini. Se il mercato in cui vuoi investire ha già chiuso per tutto il giorno e non vuoi aspettare l’apertura del mattino per effettuare un ordine in tempo reale, ti dedicherai all’investimento after hours.

Che tipo di ordini posso fare?

Il tipo di ordini fuori orario che puoi piazzare su un determinato mercato dipende dalle regole e dai regolamenti che disciplinano il funzionamento di quel mercato o di quella borsa. Quasi tutti i mercati consentono agli investitori di impostare i cosiddetti ordini limite. Gli ordini limite sono autorizzazioni ad acquistare o vendere un certo numero di attività a un prezzo identificato dall’investitore o a un prezzo più vantaggioso per l’investitore. Ad esempio, potresti voler vendere mille azioni di un certo titolo e ricevere almeno il prezzo specificato per azione. Se le condizioni di mercato lo permettono, il tuo broker potrebbe essere in grado di ottenere per tuo conto un prezzo più alto per azione, il che ti garantirebbe un maggior guadagno dalla vendita.

Gli ordini limite possono anche includere un periodo di tempo entro il quale la transazione deve avvenire. Se non si trova un acquirente o un venditore disposto a rispettare le tue condizioni entro tale termine, l’ordine decade. Questo può effettivamente proteggere i tuoi interessi, in quanto può offrire una misura di protezione in un mercato in rapida evoluzione.

Alcuni mercati offshore possono anche consentire il cosiddetto ordine di mercato. Questo tipo di ordine non prevede altro che l’indicazione di voler acquistare o vendere un determinato bene. Un ordine a mercato può essere una buona idea se sei abbastanza sicuro della posizione dell’asset quando il mercato riaprirà. Allo stesso tempo, questo approccio può essere disastroso se le tue previsioni sul movimento del mercato sono sbagliate e l’attività apre a un prezzo significativamente diverso da quello che ti aspettavi.

Prevedere le tendenze del mercato

La preparazione di un ordine dopo l’orario di lavoro implica la valutazione di tutti i fattori noti e un’idea di ciò che dovrebbe accadere sul mercato il giorno successivo. Questo può essere un po’ più problematico perché potresti avere o meno molte informazioni sul mercato su cui lavorare. Molte banche del Belize forniscono la situazione alla chiusura del mercato, ma i dati sui movimenti dei diversi investimenti nel corso della giornata potrebbero non essere completi. Per questo motivo, è utile considerare i movimenti su più giorni per determinare se è possibile identificare una tendenza specifica. Tenendo a mente queste informazioni, è possibile prendere in considerazione ciò che è accaduto con l’asset, pensare agli eventi futuri che potrebbero influenzare il movimento e quindi elaborare l’ordine di conseguenza.

Quando decidi di impostare un ordine fuori orario, assicurati che tutto sia pronto per l’elaborazione dell’ordine. A meno che tu non stia acquistando con margine, è una buona idea trasferire i fondi dai tuoi conti bancari offshore al tuo conto di investimento. In questo modo sarà più facile per il broker muoversi rapidamente per conto tuo e assicurarsi che gli acquisti che vuoi fare siano completati senza ritardi.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post

Come creare un trust offshore

Un accordo fiduciario che assegna la responsabilità della distribuzione, della gestione e della rendicontazione di determinate partecipazioni a un fiduciario si chiama trust. Le regole che riguardano chi è e chi non è idoneo a diventare un amministratore fiduciario variano da una giurisdizione offshore all’altra. Ad esempio, alcune giurisdizioni richiedono che il trustee sia un residente permanente della nazione in cui viene istituito il trust, mentre altre hanno un requisito completamente opposto. Le regole offrono un valido motivo per ottenere notevoli vantaggi fiscali e tutelano la privacy delle parti coinvolte.

Continua a leggere "

Chi trae vantaggio dall’Internet Banking offshore?

Un uso oculato dell’Internet banking offshore può essere l’ideale per te, soprattutto se il tuo obiettivo principale è quello di creare un gruzzolo per gli anni della pensione.

Si ha l’impressione che l’Internet banking offshore sia esclusivamente appannaggio dei ricchi. Il fatto è che questa particolare soluzione bancaria può offrire numerosi vantaggi anche se non hai milioni di dollari da depositare e investire. Ciò significa che le famiglie con un reddito più modesto possono e devono valutare la possibilità di utilizzare conti offshore con accesso online per ampliare i propri orizzonti finanziari e aumentare il proprio patrimonio netto.

Continua a leggere "

Inviaci un messaggio