6 Vantaggi di un’amministrazione fiduciaria estera

La costituzione di un trust estero offre molti vantaggi. Scopri la stabilità finanziaria e gli altri vantaggi che la costituzione di un trust offshore in Belize può offrire a te e ai tuoi cari.

Vantaggi del trust estero del BelizeNegli anni passati, i trust esteri erano talvolta considerati uno strumento per i più ricchi per nascondere i propri beni all’estero. In realtà, un trust estero può essere un modo legale e intelligente per proteggere meglio i tuoi beni, diversificare le tue proprietà e provvedere alle generazioni future.

Dai un’occhiata più da vicino alle caratteristiche di un trust estero e ai sei vantaggi specifici.

Che cos’è un’amministrazione fiduciaria estera?

Un trust è una struttura in cui vengono trasferiti i beni. La persona che ha conferito i beni nel trust è nota come concedente, mentre la persona incaricata di gestire tali beni è nota come trustee. Se una terza persona riceve i beni o i benefici finanziari in futuro, viene definita beneficiario.

Un trust estero funziona esattamente come un trust nazionale, ma ha sede in un paese straniero. Significa che i beni non sono solo separati dal concedente, ma anche in un luogo offshore.

1. Prendere le distanze da attività specifiche

Un motivo per istituire un trust estero è quello di separarsi da alcuni o tutti i propri beni. Per una serie di ragioni, molti individui non vogliono essere legati legalmente ai propri beni.

Piuttosto che cercare di vendere questi beni, le persone possono semplicemente trasferirli in un trust estero. Una volta inseriti nel trust, questi beni non sono più di proprietà del concedente o sotto il suo diretto controllo. Tuttavia, puoi istituire un trust estero con specifiche direttive di intenti per garantire che i beni siano gestiti come meglio credi in futuro.

2. Proteggere i beni dalla bancarotta

Solo negli Stati Uniti, ogni anno si registrano più di un milione di casi di bancarotta formalmente dichiarata. I fallimenti possono riguardare privati cittadini o intere aziende. Molte persone rabbrividiscono di fronte a questa parola, ma la bancarotta non è sempre sinonimo di fallimento. Al contrario, può essere un momento per ristrutturare, affrontare i debiti o esplorare nuove opportunità di crescita.

Tuttavia, molti individui e aziende vogliono proteggere alcuni beni in caso di potenziale bancarotta. Una volta che i beni sono in un trust estero, non sono più a tuo nome. Pertanto, non possono più far parte di alcuna procedura fallimentare.

3. Rimuovere i beni dalla giurisdizione legale nazionale

La gestione del rischio dovrebbe sempre essere un punto focale di qualsiasi strategia finanziaria. Anche se a nessuno piace pensare alla possibilità di vedersi congelare i beni o di dover affrontare un divorzio, questi eventi accadono.

Finché i tuoi beni sono intestati a te e detenuti all’interno di strutture di investimento nazionali, possono essere sequestrati o sanzionati. Per evitare che ciò accada, può essere utile un trust estero. Dal momento che i tuoi beni non sono a tuo nome o sotto la giurisdizione locale, sono anche fuori dalla portata di coloro che potrebbero volerli sequestrare.

4. Riduzione della tassazione

Spostare i beni in un trust estero significa sottoporli alle leggi fiscali straniere. Anche se i trust possono e devono spesso pagare le tasse per la loro area, queste possono essere molto meno costose rispetto alle aliquote fiscali a cui sei abituato. Per questo motivo, è importante scegliere con cura la destinazione del tuo trust estero. Non avrebbe senso, ad esempio, istituire un trust estero in una giurisdizione con aliquote fiscali più elevate rispetto al tuo paese di origine.

Tieni presente che le aliquote dell’imposta sul reddito non sono essenziali per il tuo calcolo. Dovrai invece considerare le imposte sulle plusvalenze e le imposte sugli investitori stranieri. In alcuni paesi, come il Belize, possono essere trascurabili o addirittura inesistenti.

5. Iniziare a pianificare il patrimonio

Non è mai troppo presto per iniziare a pensare alla pianificazione successoria. Per molti individui, l’obiettivo generale è quello di avere un patrimonio da accantonare specificamente per le persone a carico. Sia che tu stia fornendo un sostegno finanziario al tuo coniuge, ai tuoi figli o a un’organizzazione di beneficenza, vorrai ridurre al minimo l’erosione di questi beni. Anche quando non ci sarai più, è importante garantire stabilità a coloro che ami.

Mettere i beni in un trust estero significa nominare un fiduciario che realizzi i tuoi desideri per il futuro. Questo può includere, ma non solo, la destinazione di beni a persone care in momenti specifici della loro vita.

6. La pace della mente

Soprattutto, istituire un trust estero può darti la massima tranquillità. Ci sono sempre dei rischi, soprattutto con gli investimenti. Nessuna scelta finanziaria può essere valida al 100%. Tuttavia, la scelta di alcune strutture di investimento può aumentare le tue possibilità di stabilità finanziaria.

Quando inserisci i beni in un trust estero, questi non sono più sotto il tuo controllo. L’amministratore fiduciario è responsabile del controllo e della cura dei beni e dell’esecuzione delle tue volontà. In questo modo puoi liberare molto tempo ed eliminare molte preoccupazioni. Potrai contare su una maggiore tranquillità per il futuro e per la stabilità finanziaria dei tuoi cari.

Costituzione di un trust estero

Anche dopo aver deciso di istituire un trust estero, sapere come iniziare può essere una sfida. Non esiste un modo rapido o gratuito per costituire un trust estero.

È importante prestare attenzione quando si istituisce un trust, perché devi essere sicuro che i beni al suo interno siano protetti e destinati in modo appropriato. Dovrai inoltre nominare un fiduciario che si occupi della gestione del trust in futuro.

Potresti anche pensare a quali beni appartengono al tuo trust estero. Un trust può contenere qualsiasi cosa, da contanti e azioni a immobili. Infine, scegli una località estera che offra tassi di tassazione bassi e la privacy di cui hai bisogno.

Chiaramente, un trust estero offre un’ampia gamma di vantaggi. Il trust giusto può garantire tranquillità e maggiore stabilità finanziaria a te stesso e ai tuoi cari.

Caye International Bank in Belize ha aiutato molti a creare un conto bancario per i loro trust stranieri. Contattaci oggi stesso per ricevere l’aiuto e l’esperienza di cui hai bisogno per creare un conto bancario efficace e sicuro per il tuo trust.

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post

Miti comuni sugli investimenti offshore

Se non hai mai investito all’estero prima d’ora, potresti non essere sicuro di quali siano i miti comuni che circondano questo tipo di investimento e quali invece siano falsi. Le idee sbagliate più comuni, come l’idea che gli investimenti offshore siano riservati ai viaggiatori del mondo o a chi ha milioni di dollari, sono fortunatamente false. Gli investimenti offshore possono essere vantaggiosi per tutti i tipi di investimenti, indipendentemente dal loro valore netto. Un’altra falsa credenza è che tutti gli investimenti offshore siano ad alto rischio. Infine, è importante notare che, sebbene gli investimenti offshore non possano mai eliminare completamente la tassazione, possono essere utili per ridurre il reddito imponibile totale in modo legale.

Continua a leggere "

Una guida per l’investitore su come comprare l’oro

In tutto il mondo, l’oro è associato a un valore monetario e a un valore significativo. Questo è vero da secoli e non c’è motivo di pensare che non continuerà ad esserlo per molti anni a venire. Tra gli altri vantaggi del possedere oro, oltre al suo valore a lungo termine, c’è il fatto di poter diversificare il proprio patrimonio e di non essere legato a nessuna valuta. L’oro può essere acquistato in lingotti fisici, oppure gli investitori possono scegliere di comprare azioni d’oro sul mercato o in un fondo di materie prime negoziato in borsa, a seconda delle proprie esigenze e dei piani finanziari futuri.

Continua a leggere "

Inviaci un messaggio