5 consigli chiave per le banche internazionali

I migliori consigli bancari internazionali includono la scelta di tipi di valuta, la ricerca di normative fiscali per ogni paese, la scelta dell'online banking quando possibile, l'attenzione ai tassi di liquidità bancaria e la ricerca di varie destinazioni prima di aprire un conto bancario offshore.

Finanze internazionaliL’attività bancaria a livello internazionale può essere una mossa strategica per i privati e le aziende che apprezzano una maggiore diversificazione delle attività, tassi di liquidità più elevati presso le banche e persino la possibilità di ridurre le tasse.

Tuttavia, può sembrare opprimente quando inizi a trasferire le partecipazioni e a cercare la banca internazionale giusta.

Ecco cinque dei consigli più utili per iniziare il tuo viaggio finanziario nel mondo delle banche internazionali.

Ricerca destinazioni offshore

Non esistono due banche internazionali uguali e nemmeno due destinazioni offshore uguali. Una destinazione con un alto costo complessivo della vita, ad esempio, potrebbe avere spese maggiori per i titolari di un conto corrente, mentre una destinazione conveniente come il Belize può trasferire i costi bassi ai suoi clienti.

Inoltre, presta attenzione a quali paesi proteggono i tuoi beni e a quali possono offrire privacy o anonimato, se è questo che stai cercando.

Scegli l’Online Banking quando è possibile

Alcuni individui evitano specificamente le operazioni bancarie internazionali perché non si rendono conto dei vantaggi che l’online banking può offrire. Se decidi di aprire un conto presso una banca internazionale, assicurati di scegliere una banca che offra la possibilità di gestire le attività, trasferire fondi e controllare il saldo interamente online.

Si tratta di un modo comodo per gestire le tue finanze e che ti permette di rimanere informato anche quando sei in viaggio.

Fai attenzione ai tassi di liquidità delle banche

Una delle differenze principali tra le banche è il loro tasso di liquidità. In sostanza, si tratta dell’ammontare del valore totale del conto che una banca deve tenere a portata di mano in forma liquida. Un tasso di liquidità elevato è una migliore garanzia di stabilità della banca e di sicurezza dei tuoi beni guadagnati con fatica.

In paesi come il Belize, il tasso di liquidità obbligatorio per le banche è fino a tre volte superiore a quello degli Stati Uniti, ma questi minimi variano da paese a paese e vanno confrontati prima di aprire un conto.

Controlla i codici fiscali nelle varie destinazioni

Molti investitori scelgono di utilizzare le banche offshore e internazionali proprio perché possono ridurre le tasse annuali. Tuttavia, le aliquote fiscali possono variare notevolmente da paese a paese ed è importante fare delle ricerche se il tuo obiettivo è quello di ridurre al minimo la tassazione.

In Belize non ci sono tasse sulle plusvalenze per gli investitori stranieri, il che ti permette di reimmettere nel tuo portafoglio i profitti ottenuti con i tuoi investimenti, aiutandoti a far crescere ulteriormente il tuo patrimonio.

Sentiti libero di spaziare con i tipi di valuta

Sebbene i privati e le aziende che scelgono di effettuare operazioni bancarie a livello internazionale siano già un passo avanti, potresti non renderti conto che esiste la possibilità di effettuare operazioni bancarie in valute alternative. Ad esempio, potresti voler espandere la tua azienda in Europa, nel qual caso la scelta più oculata è quella di effettuare operazioni bancarie in euro.

Potresti anche investire in valute diverse tra i tuoi conti per diversificare ulteriormente le tue partecipazioni.

Saremo lieti di aiutarti a sfruttare al meglio le tue finanze. Contattaci oggi stesso per maggiori informazioni.

 

Condividi:

Facebook
Twitter
LinkedIn

Altri post

Inviaci un messaggio